Il trionfo “solare” di Emilia 4 
Il “made in Italy” vince ancora

Da un palcoscenico di prestigio come il Museo Ferrari di Maranello, al tanto desiderato traguardo a Bend, nell’Oregon, dopo 3000 km percorsi senza mai ricaricare le batterie. Emilia 4, la prima auto a 4 posti a trazione solare realizzata in Italia, è riuscita nel “miracolo”. Frutto di un progetto di ricerca nato all’interno dell’Università di Bologna con Scm Group principale partner industriale, quest’auto speciale può vantare oggi un record da Guinness.

Emilia 4 non solo ha vinto l’American Solar Challenge, la sfida tra mezzi solari più famosa al mondo, ma è addirittura la prima auto ad aver attraversato gli Stati Uniti dall’East alla West Coast, solo con energia ricavata dal sole.

Un motivo di grande soddisfazione anche per Scm Group che ha supportato il progetto fin dai suoi primi passi, due anni fa, con il suo Centro di Ricerca Industriale e le tecnologie  CMS Advanced Materials, il brand del Gruppo che rappresenta un’eccellenza nella lavorazione di materiali compositi e alluminio per settori all’avanguardia come l’automotive e l’aerospaziale.

Grazie a queste tecnologie sono stati creati gli stampi per la carrozzeria in fibra di carbonio, che permetteranno al Team Onda Solare di realizzare anche futuri altri prototipi.

La grandezza di un’impresa si misura anche in base alla sua lungimiranza e capacità di promuovere la ricerca, non solo a fini di business, ma anche e soprattutto per il bene comune. Per questo Scm Group è sceso in pista.

La vittoria di Emilia 4 e del team Onda Solare è un risultato unico e importantissimo alla luce non solo delle prossime gare internazionali, ma soprattutto dei possibili futuri sviluppi industriali.